Menu

     

Cure prenatali invasive che NON ATTRAVERSANO IL CORPO FETALE/ Cordocentesi

Cure prenatali invasive che NON ATTRAVERSANO IL CORPO FETALE/ Cordocentesi
 
 

A.     Cure prenatali invasive ECOGUIDATE

 
A.1     Cure prenatali invasive che  
NON ATTRAVERSANO il CORPO FETALE
 
 
Cordocentesi 
 

L’altro approccio che non cordocentesiattraversa il corpo fetale è il prelievo eco guidato del sangue fetale. Esso viene effettuato dopo la 18esima settimana ed è finalizzato a valutare sia gli elementi dell’emoglobina fetale, che delle piastrine o dei fattori di coagulazione, secondo precise motivazioni cliniche scelte caso per caso dal terapeuta fetale. Sul piano clinico questa condizione si verifica quando c’è una distruzione dei globuli rossi o delle piastrine su base immunologica (incompatibilità del gruppo sanguigno materno - fetale: madre Rh negativo, figlio Rh positivo oppure un’incompatibilità piastrinica). Mentre nella prima forma abbiamo ormai da 40 anni la possibilità di prevenirla con la somministrazione della profilassi anti- D[1] nelle donne Rh negative, dopo il parto o dopo eventi immunizzanti (minacce d’aborto, amniocentesi, cordocentesi), nella seconda forma (incompatibilità piastrinica) non abbiamo mezzi di prevenzione se non quelli di conoscere la caratterizzazione delle piastrine della madre e del padre del bambino. Come nella medicina dell’adulto una volta evidenziata l’anemia grave si procede ad effettuare una trasfusione correttiva della patologia anemica, così, nella medicina fetale, acquisito il dato di mancanza patologica di emoglobina (sotto i 10 gr) o di diminuzione patologica di piastrine fetali (sotto il numero di 100.000), si procede a somministrare emoglobina o piastrine attraverso il cordone ombelicale, utilizzando la stessa via usata per la fase diagnostica. La stessa metodologia verrà usata in caso di deficit di mancanza di fattore della coagulazione.

[1] Somministrazione di Immoglobuline anti-D per impedire la formazione di anticorpi diretti contro i globuli rossi del feto Rh positivo.

 
 

 

Share/Save/Bookmark back to top

 

Via Francesco Albergotti, 16 - 00167 Roma - P. IVA/C.F.: 13470371009

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere
tramite eventuali collegamenti, posti all’interno del sito stesso, forniti come semplice servizio a coloro che visitano il sito.
Lo stesso dicasi per i siti che eventualmente forniscano dei link alle risorse qui contenute.

Copyright 2016 - Tutti i diritti riservati

Politica dei Cookie | Note Legali | Disclaimer |Web Mail | Mappa del Sito                                                          Fondazione Onlus "Il Cuore in una Goccia" © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione