Menu

     

Premessa - Le cure prenatali - Opuscolo informativo

Premessa - Le cure prenatali - Opuscolo informativo
 
 
Premessa
 
Come si fa ad affrontare una diagnosi prenatale patologica?
Cosa è giusto fare? Cosa ha il dovere di fare il medico in tali circostanze?
La risposta a queste domande non è scontata, neanche per coloro che credono fermamente nel valore inestimabile della vita. È una risposta che, per essere data, deve prima attraversare percorsi costruiti sulla scienza e sorretti dalla coscienza; che deve trovare la spinta nella forza e nel coraggio, propri o provenienti dagli altri.
L’intento di questo opuscolo, non è quello di fornire una disamina esaustiva di tutto ciò che oggi è possibile fare nei casi di diagnosi prenatale patologica ma, bensì,  di lanciare un messaggio di speranza, di far sapere che l’aborto non è, in questi casi, una scelta obbligata, (come spesso si induce a far credere attraverso un’informazione medica superficiale o inesatta, o seguendo, velocemente e distrattamente, una gelida routine operativa); di far sapere che si può decidere di accogliere il proprio bambino in tutta la sua fragilità; che è possibile, dargli una chance di vita, sfruttando al massimo le possibilità offerte dalla scienza o decidere di accompagnarlo, con tutta la cura e l’amore possibili, per il tempo che gli verrà concesso di vivere, riconoscendogli, così, a tutti gli effetti, la dignità di “figlio” .
Agli occhi di alcuni questa proposta può apparire assurda, se vogliamo anche inammissibile ma, le esperienze raccolte dalla Fondazione il Cuore in una Goccia, che se ne fa portavoce, raccontano ben altro.
In ogni caso, a prescindere da quella che sarà la scelta finale, riteniamo sia giusto informare e cercare di far arrivare il messaggio a tanti. È per questo che ci siamo sforzati di racchiudere, in queste poche pagine, quante più notizie possibili, esprimendole in un linguaggio chiaro e semplice, compatibilmente al carattere medico-scientifico dei temi trattati.

Questo lavoro di informazione, di cui il Cuore in una Goccia si è fatta carico, è lungo e faticoso, ma necessario per poter attivare quel cambiamento culturale che permetterà, un giorno, alle famiglie, di poter scegliere in tutta serenità, di accogliere, curare e amare il proprio figlio, anche se malato, e di essere assistite lungo questo percorso; e al nascituro di vedere riconosciuta la propria dignità di essere umano e di figlio fin dal momento del concepimento.

Se la lettura di questo opuscolo riuscirà anche solo ad aprire una riflessione che possa portare a salvare la vita di un bambino, avremo raggiunto in pieno il nostro obiettivo.

“Prima di formarti nel grembo materno, ti conoscevo,
prima che tu uscissi alla luce, ti avevo consacrato”

 Geremia 1:5

 

indice
 
 
 
 
Il professore ci spiega
a cura del Prof. Giuseppe Noia
 

opuscolo

  


Per richiedere l'opuscolo:
Tel: 393 8505674
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
Share/Save/Bookmark back to top

 

Via Francesco Albergotti, 16 - 00167 Roma - P. IVA/C.F.: 13470371009

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Gli autori non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere
tramite eventuali collegamenti, posti all’interno del sito stesso, forniti come semplice servizio a coloro che visitano il sito.
Lo stesso dicasi per i siti che eventualmente forniscano dei link alle risorse qui contenute.

Copyright 2016 - Tutti i diritti riservati

Politica dei Cookie | Note Legali | Disclaimer |Web Mail | Mappa del Sito                                                          Fondazione Onlus "Il Cuore in una Goccia" © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione